Biografia storica di Nat Turner e la protesta dei neri d'America.

Nat Turner

www.natturner.info


La protesta dei neri d’America contro i/loro stato di schiavitù si manifestava in varie forme: la fuga, l’assassinio del padrone, la ribellione armata. Uno dei più importanti e sanguinosi tentativi di insurrezione fu senza dubbio quello guidato da uno schiavo di nome Nat Turner nel 1831 nella contea di Southampton in Virginia. La storia della sua vita & dell’insurrezione è stata raccontata dallo stesso Nat. mentre si trovava in prigione, ad un avvocato che la pubblicò l’anno successivo in un opuscolo di una ventina di pagine intitolato Le confessioni di Nat Turner.

La nonna di Nat Turner era stata condotta in catene, all’età di tredici anni, dalla Costa d’oro in America e, subito dopo lo sbarco, diede alla luce una bambina, la madre di Nat, che era stata concepita durante il viaggio. J..a madre di Nat morì quando il figlio aveva quindici anni; il padre era scappato tempo prima abbandonando la famiglia. Ben presto il bambino sembrò troppo intelligente per essere allevato come uno schiavo qualunque e il suo padrone volle insegnargli a leggere e a scrivere. Così la vita del giovane fu diversa da quella degli altri ragazzi di colore: niente fatiche pesanti, solo lavori nei quali poteva mettere a frutto l’intelligenza naturale e l’istruzione ricevuta.

Avanti  >>>>

 
 

 

Ricerche e informazioni per scuole di primo e secondo grado, università e laureandi.

 

© Copyright 2009 - Nat Turner by TecnoWeb Service